Banner di Testata

Luigi Vinci: “Chiediamo rispetto! altrimenti…”

Luigi Vinci: “Chiediamo rispetto! altrimenti…”

Luigi Vinci, amministratore unico dello Sport Club Marsala 1912, è stato molto chiaro, intervistato a Radio Azzurra, nella consueta trasmissione del lunedì. Non è alla ricerca di favoritismi ma chiede rispetto. Rispetto per una società con 105 anni di storia, rispetto per una tifoseria sempre numerosa e vicina alla squadra, rispetto per gli investimenti fatti per potenziare l’organico.

“Andrò personalmente in Lega per discutere dei torti subiti, dopo la gara giocata imprudentemente a Caltanissetta, mi tocca accettare un dubbio rigore, quando un istante prima Picone, attaccante dell’Alcamo, si era probabilmente aiutato con una mano nel controllo. Discutibile la direzione di questo arbitro, il signor Mucaria, anche in Marsala 1912-Dattilo, quando concesse un rigore dubbio agli ospiti e un clamoroso penalty negò a Maltese, falciato in area due minuti dopo. Stiamo facendo tanti sforzi, soprattutto economici, e chiederò rispetto per il nostro Marsala, altrimenti è inutile continuare a scendere in campo”.

Ecco in rapida successione i fotogrammi dell’episodio del rigore dell’Alcamo e il video di Marsala – Dattilo, con l’ammissione di mister Formisano sul netto rigore non decretato al Marsala. 

CLICCA SULL’IMMAGINE PER INGRANDIRE

ECCO IL SERVIZIO SU MARSALA 1912 – DATTILO

 

 

About The Author

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *